Arriva in sala il 1º maggio “Stanlio e Ollio”, il film con Steve Coogan e John C. Reilly che ripercorre una parte della storia del duo. Cos’erano loro realmente lo ha raccontato il collega Dick Van Dyke nell’elogio funebre per Stan Laurel, nel febbraio 1965. Il testo è riportato in “Mr Laurel & Mr Hardy” […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Pasqua e le confraternite d’Italia: in alcune città non c’è famiglia senza un confratello

prev
Articolo Successivo

Amici, incontri e cattiverie: l’arte in ventisei ritratti

next