Le dodici pagine scritte dal presidente del Tribunale del Riesame di Firenze, Livio Genovese, per motivare la revoca dei domiciliari e la sostituzione con la più blanda interdizione per 8 mesi, confermano in toto l’impianto dell’accusa mossa ai genitori dell’ex premier, Tiziano Renzi e Laura Bovoli. Il pubblico ministero Luca Turco aveva disposto gli arresti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Salvini è stato 11 anni in Europa, ma non ha mai combinato nulla”

prev
Articolo Successivo

Lega, dal Papeete a Lesina: Salvini pronto a candidare Casanova alle Europee

next