Il “non” pesce d’aprile arriva da Salò: togliere la cittadinanza onoraria al Duce, proprio dove Mussolini trovò riparo dopo l’arresto, e dove tra il 1943 e il 1945 nacque la Repubblica Sociale Italiana, simbolo del fascismo e della lotta contro la Resistenza che stava riconquistando il Paese. Il Comune conferma: ieri è stata presentata la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021