Voto sul copyright, la norma salva i big e chi è già tutelato

Fretta e lobby - Dopo le pressioni di Google&C. e degli editori, oggi l’Europarlamento decide sulla direttiva. Di corsa, prima delle elezioni
Voto sul copyright, la norma salva i big e chi è già tutelato

Nel tentativo di accontentare tutti viene sempre fuori un disastro, soprattutto quando i testi su carta si scontrano con la realtà. Se oggi il Parlamento europeo dovesse votare il via libera alla direttiva sul copyright così come è (può essere infatti modificata), cambierebbe la circolazione dei contenuti online così come la conosciamo e si rischierebbe […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.