I sindacati non hanno nascosto la propria soddisfazione nell’essere finalmente riconvocati dal governo. Lo ha fatto l’altroieri il ministro del Lavoro, nonché capo del M5S, Luigi Di Maio, e lo farà di nuovo oggi il presidente del Consiglio che ha convocato Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Usb a Palazzo Chigi per discutere di investimenti e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il risveglio atlantista di Salvini. Sulla Cina gela Di Maio e il Colle

prev
Articolo Successivo

Società Editoriale. Il Fatto esordisce in Borsa con scambi superiori a 1 milione di euro

next