A Napolia un convegno di Autonomia e Indipendenza sulle “questioni irrisolte” nei rapporti tra politica e magistratura, moderato dal pm napoletano Sergio Amato, il pm Nino Di Matteo l’ha toccata piano: “Fa paura l’idea che l’opportunità ‘politica’ di una scelta giudiziaria possa prevalere sulla doverosità, è il rischio che la magistratura sta correndo in questi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)