Un emendamento al decretone in esame al Senato “per assicurare sei mesi di ammortizzatori sociali”: il vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ha portato questa novità al tavolo che si è tenuto ieri a Termini Imerese con sindaci e sindacati sulla Blutec. Una soluzione tampone per i 700 ex operai Fiat dopo il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Tav e referendum: Chiamparino parla del nulla

prev
Articolo Successivo

Donna Marella, il “cigno” che sopravvisse ad Agnelli

next