Il triangolo di Cuneo: un finanziamento partito dalla società dei Renzi a Firenze (la Eventi 6), arrivato a un imprenditore piemontese (Mirko Provenzano), per affittare due giornali toscani di proprietà di uno degli organizzatori delle campagne elettorali di Matteo Renzi e di tanti big Pd (Patrizio Donnini). È scritto nelle carte della Procura di Cuneo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

I costi e i benefici di cottarelli

prev
Articolo Successivo

“Dal notaio con loro: non so cosa ho firmato…”

next