Papa Francesco denuncia le “mille difficoltà” che si frappongono per i magistrati allo svolgimento del loro servizio, compresi i “vuoti legislativi” in campi come l’inizio e fine vita, la famiglia, gli immigrati. Ieri Bergoglio ha ricevuto l’Associazione Nazionale Magistrati (Anm) a 110 anni dalla fondazione. Il Pontefice ha rivolto ai rappresentanti dell’ordine giudiziario anche più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Casellati, peana ad Andreotti: la gobba “è un monumento”

prev
Articolo Successivo

Il primo re fonda Roma e il Fascismo

next