Juan Guaidó era un liceale di neppure 16 anni quando Hugo Chavez divenne per la prima volta presidente del Venezuela: se vivi gli anni della formazione dentro un regime, o ne sei plagiato (e ne divieni un fan), oppure ne cresci viscerale oppositore. Guaidó, cattolico, ingegnere per formazione, è diventato il leader dell’opposizione ed è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Figlioccio di Chávez, è rimasto soltanto l’ombra del leader

prev
Articolo Successivo

Il reddito non piace al Pd classista

next