Sono già mezza dozzina e manca ancora un anno all’inizio della stagione delle primarie per la scelta del candidato democratico alla Casa Bianca: nel lunedì dedicato a Martin Luther King, gli aspiranti alla nomination si sono messi in mostra, mentre Donald Trump non sa nascondere l’idiosincrasia per la ricorrenza. La senatrice della California Kamala Harris […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Siria, la guerra all’Iran che piace a Bibi

prev
Articolo Successivo

Tradimenti e omicidi social, così diventiamo i “vicini impiccioni”

next