Sere fa, al termine della puntata di Otto e mezzo (post cattura di Cesare Battisti), nella quale Alfonso Bonafede si era mostrato misurato e istituzionale, come si deve al ministro di Giustizia, con lui abbiamo condiviso la stessa idea sullo stile comunicativo dei Cinquestelle. Che, più si fosse distinto da quello di Matteo Salvini e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quota 100 e Reddito: Varate le due misure simbolo. Se si sfora scattano tagli lineari

prev
Articolo Successivo

Fatto a mano di Natangelo

next