Senatori salvati, i dem votano con Lega e FI

Gasparri&C. - Le posizioni dei partiti sullo scudo ai colleghi nei guai. E la bugia di Richetti
Senatori salvati, i dem votano con Lega e FI

“È giovane, ciarliero, con un ciuffo ribelle sulla fronte e la calata bonaria degli emiliani. Se indossasse una maglietta rossa a fior di pelle, calzasse un paio di ciabatte e reggesse in mano un salvagente sembrerebbe un simpatico bagnino”. L’inarrivabile Guido Quaranta c’era andato giù pesante quella volta che aveva dovuto tratteggiare il profilo di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.