Tutto in un decreto. La prossima settimana, il 9 o il 10 gennaio, il Consiglio dei ministri si riunirà per approvare il provvedimento che completa la legge di Bilancio: un maxi-decreto che regola il reddito di cittadinanza e il pensionamento anticipato secondo il principio di “quota 100”. Ci sarà anche una novità importante, cioè il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Reddito di cittadinanza, così i “navigator” aiuteranno chi avrà l’assegno

prev
Articolo Successivo

“Il punto critico sarà convincere le aziende”

next