“Non torneremo a essere un Paese normale, ma il fatto che ci possa essere una televisione libera e che la cultura possa tornare a respirare aiuta tutto il resto”. Sabina Guzzanti è al lavoro su un film, ma accoglie positivamente l’apertura del direttore di Rai2, Carlo Freccero, che ha annunciato il ritorno in tv di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Freccero ribalta l’editto: “Rivoglio Luttazzi su Rai2”

prev
Articolo Successivo

Da Tognazzi a Fo a Grillo, sfida impari tra satira e censura in tv

next