I segreti di Carlo Russo sono custoditi nella memoria dei suoi cellulari. Ora un tecnico di una società specializzata in Germania, su ordine dei pm, potrebbe svelarli. A questo ragazzo di 34 anni che andava a fare pellegrinaggi con Tiziano Renzi e sua moglie Laura sono stati presi dai carabinieri tre pc, due iPad e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Msf, indagine sullo smaltimento rifiuti – Msf sotto inchiesta per lo smaltimento rifiuti

prev
Articolo Successivo

“Corruzione nei concorsi sanitari. Tutti sapevano e nessuno parlava”

next