Il pontesul Mediterraneo esiste già: i libri ne sono i mattoncini, le storie le campate e le immagini i tiranti, o stralli, come le cronache hanno tragicamente insegnato a chiamarli. “Libri ponte sul Mediterraneo” è una nuova iniziativa editoriale – per l’infanzia e bilingue, in italiano e arabo – ideata da due case editrici, la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Dai bozzetti ai film: Pixar “Inside Out”

prev
Articolo Successivo

Quante sono le bugie che raccontiamo a noi stessi per dare senso alla nostra vita?

next