Con la Nota di aggiornamento al Def di fine mese, il governo sarà costretto a scoprire le carte sul mantenimento delle promesse inserite nel programma di M5S e Lega. Purtroppo, alcune nuvole si stanno addensando sull’orizzonte economico (rallentamento della crescita mondiale, aumento del prezzo del petrolio, fine degli acquisti di titoli di Stato da parte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Risparmiatori come pesci, la truffa online di Trade Bnp

prev
Articolo Successivo

Stabilità, l’ultimo duello Lega-M5S su Flat tax e reddito di cittadinanza

next