Angelo Panebianco, sul Corriere della Sera, torna a criticare i sostenitori del No alla riforma costituzionale di Renzi, che non svolgerebbero un’altrettanto energica campagna contro “le dichiarazioni di Casaleggio e Grillo”, che si proporrebbero “di mandare in soffitta il Parlamento”. In realtà, la critica è distrutta dalla stessa premessa per cui “certamente c’è una grande […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Adesso torna in ballo anche il “Piano Savona”

prev
Articolo Successivo

L’estate del nostro scontento e lo Spread Piranha in arrivo

next