Sarà “seria”, dice il premier Giuseppe Conte. E rispettosa degli equilibri di bilancio, ripete il ministro dell’Economia Giovanni Tria. Parlano della prossima manovra di finanza pubblica, ma i due non sembrano aver fatto del tutto i conti col metodo di governo dei partiti che li hanno portati al governo. Matteo Salvini, per dire, ha ribadito […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)