La salvinata del giorno la pronuncia (di nuovo) Lorenzo Fontana, ministro della Famiglia e della Disabilità leghista: vuole abolire la legge Mancino, quella che punisce la propaganda razzista, gli atti di discriminazione per motivi etnici, nazionali o religiosi, gli slogan fascisti. Secondo Fontana la legge Mancino “si è trasformata in una sponda normativa usata dai […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Consob, Nava ora rischia sull’incompatibilità

prev
Articolo Successivo

fatto a mano di nat

next