Gli Spetsnaz? No. Il Gru? Nemmeno. La ‘forza d’invasione’ del Cremlino sono i Night Wolves, la banda di motociclisti guidata da Alexander Zaldostanov detto “Il chirurgo” (non è chiaro se l’appellativo sia legato all’abilità con le lame o al passato di laureato in Medicina). I Night Wolves sono fra i gruppi sanzionati dall’Unione Europea per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Saluti dal Donbass: “Torno in Italia e sparo a tutti”

prev
Articolo Successivo

Lo strano caso del turista rapito dai “terroristi”

next