“Tagliagole”, così raccontano di essere definiti. Avvertono: gli amici di Facebook “mi dicono torna in Italia, veniamo con te a fare la rivoluzione!… ma se torno indietro mi viene voglia di prendere la pistola e sparare a destra e a sinistra! Adesso c’ho il grilletto facile!”. Ecco le intercettazioni dei presunti mercenari italiani che, secondo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il “percorso ottimale” del matematico

prev
Articolo Successivo

Altro che Spetsnaz, il Cremlino manda i bikers

next