Sergio Marchionne non c’è più, o meglio, non è mai stato così presente come oggi (Corriere). Se n’è andato (Sole 24 Ore). L’uomo delle missioni impossibili, il manager che ha spinto la Fiat verso il futuro, l’unico italiano in grado di parlare alla pari con i grandi della Terra (La Stampa). Non riusciremo mai a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Un flusso contrario per fermare l’Africa

prev
Articolo Successivo

Linea 4 del metrò finisce nel mirino (anche) di Colombo

next