Ha 52 anni, ma non gli dispiace dimostrarne di meno: nelle foto, l’avvocato Michael Dean Cohen, che evoca un po’ il Fonzie di Happy Days, ha i capelli folti e lo sguardo spesso ammiccante, alterna il sorriso da piacione all’atteggiamento da duro. Che sia uno tosto, lo confermerebbe il fatto che sia stato il legale […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Quei razzisti del pallone che tifano Putin

prev
Articolo Successivo

Dottor “culetto”: da mago dell’estetica alle manette

next