È stata rinviata all’8 giugno prossimo la camera di Consiglio del gip di Roma che dovrà decidere sulla richiesta di archiviazione dell’inchiesta sul duplice omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. La Procura di Roma ha depositato a sorpresa nuovi atti, ritenuti utili per la parte civile e potenzialmente in grado di avviare nuove indagini. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno