“Quelli si stanno già muovendo. Qui rischiamo di trovare tutti i posti già occupati…”. Queste parole che circolano ai vertici del M5S la dicono lunga sui movimenti in Rai della Lega di Matteo Salvini. Se infatti i pentastellati, volenti o nolenti, sono quasi fermi al palo, tra Viale Mazzini e Saxa Rubra i leghisti hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Trump, altro che Siria: arriva “Desert Stormy”

prev
Articolo Successivo

Tutti al Vinitaly, ma nemmeno il vino li scioglie

next