A Cannes ci sono loro, Garrone, Rohrwacher e Golino, ma non c’è Loro, l’atteso dittico di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi. Il delegato generale Thierry Fremaux rigetta che il problema sia la durata superiore alle quattro ore, piuttosto mette nel mirino l’uscita, anzi, le uscite: Loro 1 esce nelle nostre sale il 24 aprile, prima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Aldo Moro, il caso – La “guerra di carta” servita con il Pentothal

prev
Articolo Successivo

Sul palco “libero” di Taranto: “Adesso dovete chiudere l’Ilva”

next