Isola fragile

In Sicilia è panico anche in spiaggia

Senza tregua - Fuga via mare da San Vito, paura a Castellammare, Lipari e Messina

13 Luglio 2017

Settecento villeggianti di Cala’mpisu, a San Vito lo Capo, in fuga via mare in costume e sandali su barche improvvisate per sfuggire alle fiamme che hanno incenerito la riserva dello Zingaro, turisti e isolani in fuga anche da contrada Quattropani, a Lipari, nelle Eolie, dove la cenere ha coperto la spiaggia di Canneto e le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui