Dopo 7 anni

Cucchi, i pm fanno sul serio: “Fu ucciso dai carabinieri”

Chiusa l’indagine bis sui militari, tre sono accusati per la prima volta di omicidio preterintenzionale, due di calunnia. “Calci e pugni in caserma” provocarono la morte di Stefano

Di Silvia D’Onghia e Valeria Pacelli
18 Gennaio 2017

Le lesioni procurate a Stefano Cucchi” ne hanno cagionato “la morte”. Per la prima volta dopo oltre sette anni, la Procura di Roma scrive nero su bianco quel nesso causa-effetto tra le percosse e il decesso del geometra trentenne arrestato il 15 ottobre del 2009. Da allora processi inutili a medici, infermieri e agenti penitenziari, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui