Il colloquio

“C’è chi copre, tocca sempre alle famiglie”

Claudia Pinelli - La figlia del ferroviere anarchico volato giù nel 1969 dalla questura di Milano

18 Gennaio 2017

Lo dice in un sussurro: “Una democrazia è compiuta nel momento in cui riconosce gli errori e non ha paura della verità”. Claudia Pinelli è la figlia di Pino Pinelli, il ferroviere anarchico entrato vivo nella questura di Milano dopo la strage di piazza Fontana, nel dicembre 1969, e uscito morto dopo ore di interrogatorio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.