Nessun ostacolo da parte dell’AgCom all’acquisizione di Itedi, la società che edita La Stampa e il Secolo XIX, da parte del Gruppo Espresso. L’Autorità ha deciso di non avviare alcuna istruttoria per verificare il superamento dei limiti di concentrazione. Nella delibera, adottata il 30 settembre e pubblicata ieri, si precisa che “l’operazione non risulta idonea […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno