“Devo tutto a John Huston. Con Tomas Milian finì a botte in un fiume”

“Lavoro all’estero, il mio Paese mi snobba. Ho smesso di dispiacermi da un pezzo”
“Devo tutto a John Huston. Con Tomas Milian finì a botte in un fiume”

Django ha mezzo secolo e il suo protagonista, 75 anni tra un mese. Francesco Clemente Giuseppe Sparanero ha interpretato 210 film: “Il nome me lo cambiò Luigi Luraschi, su consiglio di De Laurentiis. Arrivai a Nero dopo aver rischiato di chiamarmi Spano, Fraticelli e persino Franco Castello Romano, perché Dino, megalomane, aveva fondato Dinocittà proprio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.