Mi dice un amico di Parigi: “Vuoi un consiglio? Meglio non andare all’Euro 2016. Perché sottoporsi a tanto stress da terrorismo?”. Attorno allo Stade de France di Saint-Denis, dove il 10 giugno alle 9 di sera si giocherà la partita inaugurale Francia-Romania, più altre tre partite di qualificazione, un ottavo, un quarto e la finalissima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Kamikaze a San Siro”. Notte di paura (per finta)

prev
Articolo Successivo

Salah Abdeslam torna a Parigi: scena muta con i magistrati

next