» Società
domenica 13/08/2017

Ho un’apparizione: non è Brosio né la Beata, ma Milos il terribile

Pericoloso pellegrinaggio a Medjugorje con mio figlio. E un taxista che mi vuole sposare
Ho un’apparizione: non è Brosio né la Beata, ma Milos il terribile

Il 15 agosto di tre anni fa ero a Medjugorje e quel giorno fui a un passo dal prendere marito senza la mia volontà. No. Non era quello che avevo chiesto alla Madonna qualche ora prima. Ero single e sentimentalmente terremotata da parecchi anni, ma non ero disperata fino a quel punto. Non stavo neppure […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Non solo uova. Quanti pesticidi nei cavoli cinesi

Società

Metà uomo e metà pesce (lesso): lo sport per tritoni e sirenette

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×