Xylella, l’epidemia fasulla smentita dalla Regione

In Puglia - Giornali e tv parlano di aumento dei casi e di espansione nella zona nord (Salento). Invece gli ulivi infetti sono diminuiti
Xylella, l’epidemia fasulla smentita dalla Regione

“Non esiste alcun boom di casi Xylella: rispetto allo scorso anno, il tasso di piante ispezionate si è anzi ridotto dal 2,3 all’1,8%”. Lo dichiara la Regione Puglia in un comunicato stampa del 4 aprile 2018, con cui smentisce se stessa e l’agenzia Ansa che parla di casi di Xylella quadruplicati da gennaio scorso. Dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.