Virginia ha scelto l’autarchia: stia attenta, lo fece pure Marino

Virginia ha scelto l’autarchia: stia attenta, lo fece pure Marino

Gran casino”, dicono tutti. Il M5S rischia di rimanerci sotto. Ma a Roma l’asticella del “gran casino” è estremamente alta – diciamo dalle Idi di Marzo in su – e quindi è difficile che Virginia Raggi frani sulle dimissioni a catena di cinque “tecnici” di lusso, alcune delle quali sono state da lei determinate in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.