Vicino al Centro Eni ci si ammala e si muore di più

Viggiano - Studio sui Comuni accanto al Cova: boom delle patologie cardiovascolari, la mortalità femminile supera del 63% il dato lucano
Vicino al Centro Eni ci si ammala e si muore di più

In Val d’Agri si muore di più che nel resto della regione Basilicata. Secondo la Valutazione di Impatto sanitario (Vis), presentata ieri pomeriggio a Viggiano (Potenza) c’è l’incidenza e la mortalità di patologie varie dei residenti della valle sono superiori alla media regionale. Lo studio inoltre evidenzia, per la prima volta, una correlazione le emissioni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.