Vertici Rai. L’atteso “cambiamento” passa per le poltrone da occupare?

Sono un lettore del Fatto Quotidiano sin dal suo esordio, per questo sono – dopo gli ultimi avvenimenti – convinto che la teoria del “non fare prigionieri” (Previti docet) per poi “ricostruire”, non ha alternative visto quanto il “vecchio potere” ha ramificato le radici. Basta vedere la reazione della “informazione mediatica” e la difesa di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.