Uno dei prediletti di Renzi

Carriera sprintquella di Mattia Palazzi, mantovano di 39 anni. Una vita nel partito. Diplomato all’Istituto d’Arte, consigliere comunale a 22 anni nel 2000, poi assessore, vicepresidente provinciale e dirigente nazionale dell’Arci. Prima bersaniano, poi civatiamo, poi renziano. Viene eletto sindaco il 15 giugno 2015 quando ormai del segretario del Pd è, pubblicamente, uno dei prediletti, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.