Una “grande perforazione” in Liguria voluta da Mr Lavori pubblici Incalza

Mari e monti. La promessa europea di collegare il sud mercantile al nord efficiente
Una “grande perforazione” in Liguria voluta da Mr Lavori pubblici Incalza

Il Terzo valico nasce nel fondoschiena di Genova, e secondo le fantastiche previsioni della vigilia, dovrà unire il mare ai monti, collegare il sud dell’Europa mercantile al nord efficiente e pianeggiante di Rotterdam bucando le montagne e sviluppando il cosiddetto corridoio Reno­Alpi. “Ce lo chiede l’Europa” è stato infatti lo slogan – già in voga in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.