Tassista 61enne picchiato in stazione muore per infarto

Tassista 61enne picchiato in stazione muore per infarto

Un 25enne russo, Nikita Gromokov, originario di Mosca, con passaporto italiano, è stato fermato da carabinieri nell’ambito delle indagini della morte di Angelo Leonardi, di 61 anni, deceduto in ospedale per un infarto due ore dopo essere stato pestato vicino alla stazione ferroviaria di Acireale. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dalla Procura di Catania […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.