Tap, guerriglia nella notte: 300 agenti per undici ulivi

Melendugno (Lecce) - Blitz di polizia in assetto antisommossa e ruspe per l’apertura del cantiere per il gasdotto. Proteste di sindaci e cittadini
Tap, guerriglia nella notte: 300 agenti per undici ulivi

Come in guerra. La triste guerra di una grande multinazionale del gas contro gli ulivi. Sono le due del mattino di giovedì e le campagne di Melendugno sono un campo di battaglia. È il blitz, con centinaia di uomini dei reparti mobili di polizia e carabinieri che bloccano le strade. Fermano macchine, chiedono documenti, vogliono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.