Tanta attesa per il voto, ma niente rivoluzioni

“La politica non detta più l’agenda, sono passati gli shock Trump e Brexit”
Tanta attesa per il voto, ma niente rivoluzioni

Nel 2018 mi aspetto tanti cambiamenti nel mondo del lavoro, in economia, nella società. Ma nella politica no. Il prossimo sarà un anno di grandi appuntamenti, soprattutto elettorali: Stati Uniti, Russia, Brasile, e ovviamente l’Italia. Le aspettative sono molto alte, e proprio per questo forse potrebbero essere deluse. Non so se le nostre elezioni siano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.