Spari sui pescherecci. Motovedetta tunisina respinta dalla Marina

Spari sui pescherecci. Motovedetta tunisina respinta dalla Marina

Forse è un altro episodio della “Guerra del pesce” che avviene da 50 anni nella zona del Mammellone, a Sud di Lampedusa e a Est della Tunisia. Mercoledì sera le due imbarcazioni italiane che si trovavano in acque internazionali sono state prese di mira da una motovedetta tunisina: “Due persone a prua hanno cominciato a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.