Sos Jonio: in mare il veleno usato per le scorie nucleari

Ambiente - Sostanze tossiche e cancerogene nella falda acquifera. La Sogin smentisce. Il sindaco minimizza. La Procura sequestra
Sos Jonio: in mare il veleno usato per le scorie nucleari

Sono finite in mare le sostanze tossiche e cancerogene utilizzate per il trattamento di decommissioning (la completa demolizione) delle 64 barre di uranio provenienti da Elk River (Stati Uniti) e stoccate a Rotondella, in provincia di Matera. Questo pericolosissimo materiale utilizzato per eliminare le scorie nucleari, quindi, attraverso una condotta è finito nella falda acquifera […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.