Sono respingimenti senza responsabilità

Lo Stato italiano, sin dall’anno scorso, intende far valere al suo interno, nell’Unione europea e sulle coste del Mediterraneo un nuovo approccio dinanzi all’immigrazione irregolare. Un approccio che tre giorni fa, con il soccorso e la consegna di 108 migranti salpati dalla Libia, presi a bordo dal rimorchiatore italiano Asso Ventotto, poi trasbordati sulle motovedette […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.