Scassano la Costituzione per 60 milioni l’anno

Una nota della Ragioneria generale e i risparmi vantati da Boschi&C.
Scassano la Costituzione per 60 milioni l’anno

Torna nel dibattito sulla revisione costituzionale la questione dei costi della politica, rilanciata dalla propaganda dei favorevoli con dati miracolistici che non trovano alcuna corrispondenza nella relazione della Ragioneria generale dello Stato (che, lo precisiamo, è un Dipartimento del ministero dell’Economia, interpellato sul punto dallo stesso capo di gabinetto del ministro delle Riforme quasi due […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.