Sangue e coltelli, il duello rusticano per una donna

Due uomini scoprono di stare con la stessa ragazza. E così regolano i conti in strada. Arrestati
Sangue e coltelli, il duello rusticano per una donna

Innamorati della stessa donna. Anzi, fidanzati entrambi. Sempre con lei. Ma entrambi all’insaputa l’uno dell’altro. Doppio gioco, doppia relazione. Segreta, ma non per sempre. Capita, infatti, che uno dei due uomini venga a sapere del tradimento. La contesa inizia così. A far da sfondo una fetta di Milano. Piazza Napoli, crocevia di circonvallazione e oltre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.