Riccardo Mannelli alle prese con la “Bellezza vera”

Riccardo Mannelli alle prese con la “Bellezza vera”

Il Quattrocento toscano e l’espressionismo e simbolismo tedesco di Klimt e Schiele, la capacità di reinventare il corpo di Francis Bacon: sono solo alcuni dei riferimenti che Alessandra Frosini accosta al tratto di Riccardo Mannelli, curando la sua personale in mostra dal 10 settembre al 2 ottobre alla Galleria Gagliardi di San Gimignano (Siena). “Bellezza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.